Chi sono


 

 

Mi chiamo Antonella Bruschi, mi Laureo in Psicologia a Padova nel 1992 con 110/110, con tesi di ricerca svolta con il Prof. C. Cornoldi sui DSA; inizio da subito a fare molte esperienze lavorative in diversi ambiti: tossicodipendenze, disagio sociale, familiare, ecc.

Nel 1999 termino il corso quadriennale presso la Scuola di Terapia della Famiglia di M.Selvini Palazzoli di Milano, che mi fornisce un importante formazione.

Contemporaneamente inizio l'attività privata negli studi di La Spezia e Carrara, collaborando con professionisti del pubblico e del privato, mentre svolgo incarichi per Pubbliche Amministrazioni di formazione per il personale.

Un ambito lavorativo che mi impegna per diversi anni è anche quello della formazione professionale per drop-out per la Provincia di Massa Carrara, dove tengo anche diversi incontri formativi per genitori ed insegnanti delle scuole medie e delle materne.

Tra le esperienze lavorative maggiormente significative menziono sicuramente la collaborazione con il Consultorio Familiare Diocesano di Chiavari, che si protrae per circa 7 anni.

Per completare la mia formazione sulle dipendenze, svolgo attività di volontariato presso il SERT di Chiavari e poi proseguo un approfondimento volontario presso la NPI di Massa, dove, successivamente, svolgo incarico libero-professionale come psicologa.

Significativa è la collaborazione di due anni con il CIF di Carrara, per la gestione dello sportello comunale antiviolenza donna, che vede anche la partecipazione e ad incontri informativi pubblici e di sensibilizzazione nelle scuole superiori di Massa.

Nel 2012 mi aggiudico un bando del Comune di Lerici per la progettazione e la conduzione di incontri per genitori di bambini della fascia 0-6 e successivamente per quelli di 6-12 anni.

Dal Maggio 2014 all'Aprile 2015 sono stata Consigliera dell'Unione Italiana Ciechi di La Spezia, dove tuttora svolgo attività di conduzione gruppi di auto aiuto e gestisco uno sportello d'ascolto per soci e familiari. Dal mese di Settembre 2016 a fine Gennaio 2017 ho svolto un incarico di sostituzione come psicologa presso il Consultorio di La Spezia.

Dal Gennaio 2018 riprendo l'attività di consulenza psicologica presso il Centro Antiviolenza "Donna chiama donna"  del Comune di Carrara gestito dal CIF.

Dal 1997 svolgo prevalentemente attività libero professionale presso i miei studi di La Spezia e Carrara.

 

 

Mi occupo di:

  • sostegno psicologico,
  • consulenza,
  • psicoterapia individuale,
  • psicoterapia di coppia,
  • psicoterapia familiare,
  • gruppi di aiuto,
  • valutazione psicodiagnostica con tests,
  • perizie per i Tribunali Ordinari e per i Minorenni,
  • Attività come ausiliario di Polizia Giudiziaria in audizione di minori autori-vittime di reato.
  • sedute di osservazione per i bambini,
  • insegnamento training autogeno e tecniche di rilassamento,
  • sostegno alla genitorialità,
  • sostegno separazioni,
  • supporto trattamenti infertilità,
  • sostegno pre e post adozione/affido,
  • EMDR per trattamento di traumi, lutti, choc, violenze, incidenti, ecc.
  • potenziamento autostima,
  • psicoterapia per disturbi d'ansia, panico, somatizzazioni, difficoltà emotive e relazionali, disturbi dell'umore, insonnia, problemi alimentari in bambini, adolescenti ed adulti, difficoltà scolastiche ( metodo di studio, bullismo, orientamento, ansia/fobia scolastica, evitamento esami, ecc.), dipendenze da sostanze ed affettive, orientamento sessuale e disturbo identità di genere e molto altro...